Come risparmiare sull’acquisto di un’auto

Ricevi la mail con i segreti del risparmio!

Non perderti le ultime offerte, le guide e strumenti per risparmiare. Unisciti ad altri 25.000 che già risparmiano.

Quando è il momento di sostituire la tua auto con un modello nuovo, per necessità oppure anche solo per vezzo (che male c’è?) è probabile comunque che tu voglia risparmiare quanto più denaro possibile. Ma potrebbe non essere così semplice come pensi!

Niente paura, però, difficile non è sinonimo di impossibile.

È probabile che, comprando una macchina per un ottimo prezzo ci vorrà più di una semplice discussione con il rivenditore per un paio di centinaia di euro sui quali poter trattare, o chiamare in giro per un paio di diversi concessionari e fare tutti i paragoni tra i prezzi previsti. Puoi risparmiare un sacco di soldi se giochi bene le tue carte, ma la chiave è sapere come e dove spendere bene i tuoi soldi.

Quando acquisti la tua prima auto, puoi passare ore ed ore a esaminare le diverse marche, i modelli, i rivenditori, persino i colori del tuo potenziale nuovo veicolo. Fa un po’ parte del sogno, dopotutto. No?

Ma quando si acquista una macchina nuova, è altrettanto importante fare un prestito auto, o capire quanto e come pagarla. Spesso è possibile trovare un tasso di interesse migliore attraverso la propria banca locale o unione di credito rispetto a quello che si troverà con il finanziamento del rivenditore. Inoltre, se non si finanzia con il rivenditore in caso di auto usate, è possibile avere più potere negoziale per ridurre l’importo che l’auto che vogliamo acquistare.

Con questo in mente, ecco tutti i modi che hai per poter massimizzare i risparmi dell’acquisto di un’auto.

Come risparmiare sull’acquisto di un’auto

Vendi la tua vecchia auto

Sembrerà scontato da dire, ma dopotutto non lo è: pensa a quanto potresti potenzialmente risparmiare se tamponassi un po’ le spese vendendo la tua vecchia auto. Fa’ attenzione, però, nel caso decidessi di rivolgerti ad un concessionario. Devi porre un occhio di riguardo in più su quanto potrà esser valutata la tua auto, in modo tale da non perderci su troppi soldi. In alternativa, puoi anche decidere di venderla separatamente.

Naturalmente però, se la vendi da solo, dovrai essere disposto a dedicare molto tempo ad aspettare l’acquirente giusto. Le permute sono facili; ottieni subito il valore concordato, senza fare domande.

I commercianti di solito ti abbassano sul valore di permuta, solo per girare e vendere l’auto sul loro lotto o all’asta per ottenere un buon profitto, perché beh… alla fine, è il loro lavoro fare soldi vendendo auto, no?

Viceversa, prendere un approccio paziente da solo può portarti al netto del tuo valore di mercato per la tua vecchia macchina, o vicino ad esso, comunque. Basta essere pronti a spendere un po ‘di tempo e denaro per ripulirla e risolvere eventuali problemi evidenti, come un guasto oppure una brutta ammaccatura. Se optassi per questa strada, prova a prendere in considerazione l’idea di scrivere un annuncio su siti specializzati nella vendita di auto usate. Il web pullula letteralmente di questi servizi!

Determina quanto puoi permetterti in termini di budget

La prima cosa che dovresti fare è determinare quanto vuoi prendere in prestito. Dovresti calcolare quanto sei disposto a spendere per una nuova auto in base a quanto ti puoi permettere. Una buona regola è quella di spendere solo ciò che si può facilmente pagare per un periodo di almeno tre anni.

Naturalmente, quanto puoi permetterti di spendere per una nuova macchina determinerà il tipo di auto che decidi di acquistare. Sii realistico su ciò che ti puoi permettere e non pompare troppo il tuo budget. È importante tenere il budget al primo posto quando si acquista un’auto e non essere travolti dall’entusiasmo, in quanto vi aiuterà ad evitare alcuni degli errori commessi dalle persone quando acquistano un’auto.

Capisci se fare un prestito prima di acquistare un’auto

Una volta stabilito il budget, puoi iniziare a cercare un prestito in banca (salta questa opzione, se non ne hai bisogno). Molti istituti di credito non garantiranno un tasso fino a quando non firmerai i documenti, ma ti daranno l’approvazione per un importo del prestito e il tasso corrente. Dovresti iniziare innanzitutto contattando la tua banca. Se sei idoneo per un’unione di credito, dovresti controllare anche lì. Assicurati di chiedere informazioni sui pagamenti automatici e sui tassi di interesse più bassi. La maggior parte delle banche abbassa i pagamenti se si imposta una bozza automatica. Non passare automaticamente attraverso il rivenditore locale per il finanziamento.

In primo luogo, determina se sono disponibili tariffe migliori altrove.

Cerca l’auto perfetta per te

Ora che hai stabilito il tuo budget e i fondi garantiti, è ora di iniziare a cercare un’auto. Puoi fare acquisti presso i concessionari, ma non aver paura di cercare tra gli annunci e altre fonti online. È possibile trovare alcune grandi offerte attraverso siti internet, ma anche app ed i cari, vecchi giornali.

Tuttavia, se decidi di acquistare la tua auto da un venditore privato, dovresti sempre far controllare la tua auto da un meccanico di cui ti fidi prima di acquistarla. Un buon meccanico può dire se l’auto è stata coinvolta in un incidente, se è stata modificata, o se ci sono altri problemi importanti con il veicolo.

Questo passaggio è assolutamente essenziale se acquisti da un venditore privato. Se il venditore sembra riluttante a lasciarti portare la macchina da un meccanico, questa dovrebbe essere un vero e proprio segnale d’allarme. Assicurati inoltre di informarti sulle differenze tra l’acquisto di un’auto nuova e usata.

Quando è stata messa in commercio l’auto che vuoi?

Il tuo cuore potrebbe essere totalmente innamorato di una particolare auto, ma prima di procedere all’acquisto poniti questa domanda: quando è nata la versione attuale di quel modello?

Prendi ad esempio la Honda Accord.  Al momento, i nuovissimi modelli Accord saranno quasi sicuramente modelli del 2015, ma dal 2013 sono in uso la stessa forme, le stesse caratteristiche e lo stesso stile. Infatti, il 2013 è stato l’anno in cui un nuovissimo modello di Accord è apparso per la prima volta con cambiamenti radicali . Ciò significa che otterrete essenzialmente la stessa auto se acquistate un modello usato dal 2013 o 2014, il che naturalmente si traduce in un notevole risparmio in termini di denaro.

Questo è vero in generale per quasi tutti i produttori in questi giorni. È possibile acquistare modelli leggermente usati per migliaia di euro in meno rispetto a quelli nuovi e (con alcune eccezioni), la garanzia (l’usato garantito, dunque) rende tutto il processo quasi come l’acquisto di una nuova auto. Molte marche offrono anche extra come un periodo di prova di radio satellitare gratuita, manutenzione gratuita e assistenza stradale.

Se stai cercando di risparmiare una po’ di soldi, cercare di ottenere una macchina usata garantita è un ottimo punto di partenza. Se tutto ciò sembra buono, considera anche marchi come Chevrolet, Ford, Hyundai, Kia e Lexus.

Registra la tua auto e trasferisci il titolo

Una volta che possiedi la macchina, dovrai procurarti un nuovo titolo e cartellini (targhe) per la tua auto. Puoi farlo nel tuo ufficio DMV locale.

Un’altra cosa da tenere a mente: non ti sarà permesso registrare ed usare la tua auto fino a quando non avrai trovato e acquistato un’assicurazione auto. Dovrai portare con te la prova di assicurazione.

Suggerimenti:

  • Non acquistare automaticamente una nuova auto. Una macchina è un bene deprezzato, il che significa che diminuisce di valore nel tempo. Il più grande ammontare di deprezzamento avviene nei primi due o tre anni di vita dell’auto. Puoi risparmiare un sacco di soldi acquistando un’auto di due o tre anni, quindi.
  • Diciamo che stai acquistando la tua seconda macchina. Puoi guadagnare più soldi vendendo la tua auto da te invece di commerciarla. Vendere direttamente l’auto probabilmente ti farà guadagnare più denaro di quanto lo faresti semplicemente scambiandolo al rivenditore.
  • Anche se non sempre è un’opzione realistica, è molto meglio risparmiare e pagare un’auto con il saldo completo nel momento in cui la acquisti. Libererà le tue entrate dal momento che non avrai più un pagamento mensile al quale dover tenere conto. Inoltre, sarai in grado di risparmiare sugli interessi.
  • Non sei sicuro di aver effettivamente bisogno di un’auto o di cercare di risparmiare denaro per uno? Potresti essere in grado di cavartela mettendo da parte una certa somma di denaro ogni anno per risparmiare abbastanza denaro per comprarne una tua più avanti.

Auto nuove vs Auto usate: qual è la scelta per te?

I pro delle auto nuove

Il vantaggio di acquistare una nuova auto è che stai acquistando un’auto che generalmente viene fornita con una garanzia.

La maggior parte delle nuove auto avrà pochissime riparazioni nei primi anni, quindi è possibile concentrarsi solo sulla manutenzione dell’auto.

Il rivenditore può anche offrire finanziamenti a un tasso di interesse più basso, il che può ridurre l’importo degli interessi che si pagano per tutta la durata del prestito. Questi sono i vantaggi più basilari.

Un altro vantaggio è che le nuove auto avranno la tecnologia più recente, il che significa che si possono trovare auto con una migliore resa in miglia del gas e minori emissioni. Potresti essere in grado di acquistare un ibrido e ridurre l’importo speso per il trasporto ogni mese. Inoltre, le nuove auto tendono ad agganciarsi al telefono e ad altri dispositivi con maggiore facilità.

I contro delle auto nuove

Il più grande svantaggio di acquistare una nuova auto è che si perde denaro non appena si guida fuori dal concessionario. Una nuova macchina subisce il suo più grande deprezzamento nei primi due o tre anni di utilizzo. Ciò significa che stai praticamente buttando via migliaia di euro che non sarai mai in grado di recuperare. Dal punto di vista finanziario, non ha molto senso acquistare una nuova auto a meno che tu non abbia soldi, non ti dispiace perdere.

Un altro svantaggio è se acquisti un’auto che è un modello completamente nuovo. Ci può essere un anno in cui cambiano i motori o alterano il design e quel modello e quell’anno tendono ad avere più problemi. Se compri usato puoi evitare quel problema.

Vantaggi di un’auto usata

Il più grande vantaggio di acquistare un’auto usata è che lasci che qualcun altro prenda il più grande colpo di ammortamento sulla macchina. Potresti riuscire a vendere la tua auto per quasi lo stesso importo che hai pagato per questo nei prossimi anni. Puoi ancora trovare buone opzioni di finanziamento attraverso la tua banca locale o unione di credito, e poiché non stai perdendo i soldi per il deprezzamento, potresti uscire davanti a un prestito a tasso zero che vorresti sottoscrivere con una nuova auto.

Quando acquisti un’auto usata, è più facile risparmiare e pagare in contanti. È inoltre possibile rivedere i rapporti sui consumatori e scegliere un modello che ha funzionato bene.

Un altro vantaggio è che i tassi di assicurazione saranno inferiori su una macchina usata rispetto a una nuova. Se hai poco più di vent’anni e paghi tariffe assicurative elevate a causa della tua età, questo potrebbe essere un notevole risparmio.

Svantaggi di un’auto usata

Il più grande svantaggio di acquistare un’auto usata è che potrebbe non essere altrettanto affidabile o potrebbe essere necessario fare più riparazioni su di essa. Tuttavia, hai la possibilità di acquistare un’auto usata di proprietà certificata attraverso diverse compagnie automobilistiche. Poiché la tecnologia è notevolmente migliorata nel corso degli anni anche in termini di riparazioni, le auto sono diventate più affidabili e molti modelli non necessitano di riparazioni finché non superano le 100.000 miglia e hanno quasi dieci anni. Ciò significa che è possibile acquistare un’auto che ha tre anni e venderla in cinque anni e potrebbe non essere necessario eseguire riparazioni importanti su di essa. Inoltre, puoi venderla a un prezzo molto vicino a quello per cui l’hai comprata. Si consiglia di mettere da parte un po’ di soldi ogni mese, quindi, per coprire eventuali riparazioni che si presentano nel caso l’auto dovesse rompersi.

Un altro svantaggio dell’acquisto è che potrebbe essere necessario scendere a compromessi sul colore della vettura per ottenere quello con la storia e il chilometraggio migliori. Quando acquisti un’auto usata, devi essere più flessibile e più paziente mentre cerchi un’auto. Puoi anche espandere la ricerca e cercare il prezzo migliore per le auto disponibili.

Ognuno dovrà decidere da solo quale sia l’opzione migliore. Qualunque cosa tu decida, dovresti o pagare in contanti o assicurarti di poterti permettere l’auto. Una buona regola empirica è che dovresti essere in grado di pagare l’auto completamente in un periodo di tre anni. Se non ti puoi permettere i pagamenti a questa velocità, molto probabilmente non puoi permetterti la macchina.

Dovresti fare anche le tue ricerche e assicurarti che il modello che scegli abbia buone recensioni ed è affidabile. Se non sai nulla delle auto, dovresti avere un look meccanico per te, soprattutto se usato. Assicurati di guardarti intorno per il miglior prestito sulla macchina se stai prendendo in prestito denaro per acquistare la tua auto.

Cosa domandarti prima di acquistare un’auto

Quanto devi spendere per una macchina?

Ci sono così tanti modi creativi per pagare un’auto che potresti ingannarti pensando che puoi permetterti di acquistare un’auto più costosa, quindi dovresti assolutamente porti questa domanda. Una regola di base è che dovresti pagare in maniera dilazionata la tua auto per un periodo di tre anni. Se non ti puoi permettere il pagamento che accompagna questo importo, allora sarà il caso di ridimensionare un po’ le tue pretese. La tua situazione lavorativa cambierà nel corso della vita, certo, ma probabilmente dovrebbe rimanere stabile per circa tre anni.

Di che tipo di auto hai bisogno?

Hai bisogno di un SUV o anche una piccola utilitaria più compatta soddisfa le tue esigenze? Più piccola è la tua auto, più risparmierai sul costo del gas e altri costi. La tua prima auto non ha bisogno di essere la tua auto dei sogni. Quando cerchi un’auto, è più importante concentrarsi sulla sicurezza e affidabilità piuttosto che sull’aspetto.

Posso vivere senza auto?

Se vivi in una grande città con buoni mezzi di trasporto pubblico, potresti essere in grado di cavartela usando anche un servizio di car sharing. Questo può farti risparmiare un po ‘di soldi ogni mese e permetterti di risparmiare denaro per acquistare la tua prima auto in contanti. Se sei sposato, puoi scegliere di avere solo una macchina invece di due mentre risparmi fino a poter pagare la tua seconda auto in contanti.

Ferdinando Iezzo

Sono un ex studente di Economia della Federico II di Napoli, attualmente vivo a Londra e sono appassionato di Risparmio. In che senso? Da quando mi son trasferito nel Regno Unito sono stato colpito dai differenti modi che popoli lontani hanno di gestire i propri risparmi. La micro-economia di ognuno di noi si muove in modo indipendente e io cerco di scovarne i segreti. Ho creato questo sito, grazie all'aiuto di alcuni amici, per condividere le mie idee e dare consigli a chi, come me, voglia migliorare la propria situazione economica e riuscire a risparmiare nel modo più semplice possibile.