Come organizzare un viaggio a Londra… risparmiando!

Ricevi la mail con i segreti del risparmio!

Non perderti le ultime offerte, le guide e strumenti per risparmiare. Unisciti ad altri 25.000 che già risparmiano.

Londra, la capitale dell’Inghilterra, ha sempre avuto fascino su tutti noi per tante diverse ragioni. Quanti di noi si sono trovati col fiato sospeso guardando l’ultimo royal wedding della famiglia reale più famosa del mondo? Quanti vostri amici hanno scattato foto nelle famose cabine telefoniche rosse, fingendo di telefonare? E ancora, quanti di voi sognano di vivere Londra a 360°, fosse anche solo per un viaggetto?

Beh, qui su Esperto del Risparmio troverete tutti i consigli per godervi il vostro viaggio a Londra, spendendo meno ma non rinunciando alla qualità. Meno soldi spesi, meno stress e meno ansia per il portafogli. Siete pronti? Scopriamo insieme come fare.

I consigli per risparmiare a Londra

Step 1 – Il viaggio e l’alloggio

Il viaggio

Quando voli a Londra, considera in quale aeroporto stai volando perché alcuni hanno tasse più economiche rispetto ad altri e alcuni sono più facili da raggiungere (e più economici!) Rispetto ad altri.

Londra è servita da cinque aeroporti: Heathrow (LHR), Gatwick (LGW), Luton (LTN), Stansted (STN) e City (LCY).

Suggerimento: prenotando in anticipo i biglietti del treno o del pullman, è possibile ottenere tariffe a partire da 2,00£!

Se voli verso Heathrow, prendi in considerazione la possibilità di prendere la metropolitana!

L’aeroporto si trova nella zona 6 ed è collegato dalla linea Piccadilly che attraversa il centro di Londra e impiega circa 45-50 minuti.

La gente cercherà di convincerti a comprare i biglietti per l’Heathrow Express (un biglietto di sola andata costa da £ 21,50!) e no, non fatevi tentare. Pur essendo un mezzo di trasporto incantevole e di tutto rispetto, è il viaggio in treno più costoso del mondo per quanto riguarda il costo rispetto alla distanza percorsa.

Se voli a Gatwick, prendi il Gatwick Express!

Ogni 15 minuti circa, il modo più veloce per raggiungere il centro di Londra da Gatwick è prendere il Gatwick Express. Il Gatwick Express arriva a Londra Victoria senza soste e impiega circa 30 minuti.

Il Thameslink corre verso London Bridge, St Pancras International (dove l’Eurostar parte / vicino alla stazione di Kings Cross) e Luton Airport. Southern corre a Londra Victoria via. Clapham Junction.

Se stai volando verso Luton, prendi un autobus.

L’aeroporto di Luton ha alcune tariffe aeree economiche davvero pazzesche ma è un po’ più dislocato rispetto alla città. Il mio consiglio è prendere un autobus o un pullman.

Con i servizi regolari, gli autobus National Express impiegano 35 minuti per raggiungere Luton da una serie di fermate in tutta Londra, tra cui Baker Street, la stazione ferroviaria Victoria e la stazione dei pullman di Victoria. Nota positiva, hanno WiFi gratuito a bordo!

Un’altra opzione che ho usato in passato è viaggiare su easyBus (affiliato ad EasyJet) che effettua servizi tra l’aeroporto di Luton e la stazione Victoria Coach di Londra o la stazione ferroviaria di Liverpool Street. Se prenoti abbastanza presto, puoi ottenere un biglietto di sola andata da 2£, il che è un vero affare!

Puoi anche prendere un treno. Un bus navetta collega i passeggeri alla stazione Parkway dell’aeroporto di Luton, a soli 10 minuti di distanza dal terminal. È necessario avere denaro contante perché i biglietti navetta costano £ 1,60 per singolo, £ 2,70 Standard Open Return (i bambini pagano metà prezzo) e non sono ammesse carte di credito / debito.

Dalla stazione, Thameslink o East Midlands Trains ti connetteranno alla stazione di London St Pancras.

Se stai volando verso l’aeroporto di London City, prendi il DLR.

Mentre è l’aeroporto più vicino al centro della città, l’aeroporto di London City può essere un vero problema da raggiungere se non si pianifica in anticipo. Il DLR è un sistema fuori terra che collega la East London alla rete della metropolitana. Se ti trovi sulla linea District (verde) o vicino alla stazione di Bank, il DLR ti sarà facile da usare per accedere all’aeroporto della città.

L’aeroporto si trova nella Zona 3 e le carte Oyster possono essere utilizzate per accedervi.

In alternativa, essendo così vicino al centro città, prendi in considerazione l’idea di prendere un’auto con autista o Uber.

Se voli all’aeroporto di Londra Stansted, prendi lo Stansted Express!

In soli 47 minuti, lo Stansted Express porta facilmente i passeggeri da Liverpool Street nel centro di Londra all’aeroporto di Stansted.

I trasferimenti in pullman tramite National Express sono disponibili e funzionano 24 ore al giorno.

L’alloggio

Per l’alloggio, considera l’idea di affittare delle case per un periodo di tempo limitato oppure degli ostelli, se non hai paura a fare amicizia con persone che incontrerete durante il viaggio oppure potreste optare per i cosiddetti ostelli di lusso.

Vuoi stare in un posto che offre la giusta quantità e qualità di comfort senza sforare con il tuo budget?  Allora sì, devi assolutamente prendere in considerazione l’idea di soggiornare in un ostello di lusso (o ‘poshtel ‘come lo chiamano i britannici) o un appartamento in affitto potrebbe essere davvero il primo passo per risparmiare e mettere da parte un po’ di soldi da utilizzare per altre attività a Londra.

Se ti piace l’aspetto sociale degli ostelli, dunque,  ma desideri qualcosa di un po’ più comodo come un ostello di lusso potrebbe essere perfetto per te.

Tra i luxury hostels più gettonati a Londra possiamo quindi vedere:

  • Ostelli Safestay: per questi ostelli sono presenti due sedi, una presso Elephant&Castle ed un’altra ad Holland Park)
  • Ostello Generator London
  • Meininger, che ha sia la soluzione hotel che ostello
  • Palmers Lodge

E che dire di Airbnb? Questa è una delle forme di risparmio sugli alloggi più popolari tra i giovani, primariamente perché al prezzo di un hotel – ma talvolta anche meno – si possono affittare interi appartamenti, cosa che aiuta a vivere decisamente meglio la città, e soprattutto spesso è possibile utilizzare la cucina.

Cucinare a casa per colazione o cena è uno dei metodi più facili per risparmiare, infatti! Così si avranno più soldi da investire in altre attività, come la vita notturna oppure i musei ed altre attrazioni turistiche.

In alternativa, se hai amici o parenti che vivono a Londra, assicurati di metterti in contatto con loro. Sono sicuro che saranno grandi ambasciatori per la loro città o quartiere e ti aiuteranno ad esplorare tutta la città da cima a fondo!

Step 2 – I mezzi di trasporto

Vuoi un consiglio sincero?

Compra una Oyster Card! Queste smart card blu senza contatto che puoi ricaricare e utilizzare su tutti i trasporti pubblici a Londra.

Pagare in contanti corse singole sul Tube (ovvero Underground) costa circa £ 4,50 (circa 5€) nelle zone 1 e 2. Acquistando una Oyster card è possibile risparmiare oltre il 50% del prezzo con una corsa singola che costa £ 2,10 (circa 2,34€).

Al momento dell’acquisto di una Oyster card per la prima volta pagherai una commissione di £ 3 che sarà rimborsata se desideri restituirla prima di lasciare Londra. Per ricaricare, visita semplicemente una macchina o un portale Oyster e paga con carta o contanti. Semplice!

Se si visita per un giorno o sette giorni e si rimane all’interno della città (zona 1), una Travelcard cartacea (valida per un solo giorno o sette giorni di viaggio) può essere un’opzione migliore per voi quindi assicuratevi di chiedere a chi di mestiere lì per quale scelta sarebbe meglio optare.

Due modi per risparmiare denaro utilizzando i trasporti pubblici, inoltre, potrebbero essere:

  • Viaggiare fuori dalle ore di punta (dopo le 9:30 nei giorni feriali).
  • Prendere l’autobus (il Tube è il modo più veloce ma anche più costoso per spostarsi in città)

Step 3 – Intrattenimento ed attività turistiche

Londra è un posto fantastico per visitare la città, con molte attività gratuite. Per quelli che non lo sono, l’ultima volta che sono stato a Londra ho usato il London Pass per risparmiare qualche centinaio di dollari in risparmi.
Attualmente, ci sono più di 60 attrazioni gratuite quando si utilizza il London Pass, ma anche se si desidera vederne solo una manciata, è possibile risparmiare una quantità significativa di denaro.

Per saperne di più su The London Pass, controlla il loro sito web.

Fai un tour a piedi gratuito

Londra è una città fantastica da esplorare a piedi, e ci sono un certo numero di tour gratuiti che possono aiutarti a farlo.

Il più noto è il Sandeman’s New London, che organizza due tour giornalieri alle 11:00 e alle 13:00 da Hyde Park Corner.

Free Tours By Foot offre nove tour a piedi intorno a Londra nei quali si affrontano tematiche come graffiti, Jack lo Squartatore e Camden. Tutti questi tour sono gratuiti, ma le guide sono in grado di continuare a gestirli seguendo i suggerimenti forniti dai partecipanti, quindi ogni volta sarà un po’ una nuova avventura.

Musei gratuiti

Lo sapevi che la maggior parte dei musei di Londra sono gratuiti? C’è un’enorme varietà di musei qui in questa città, quindi perché non visitare la National Gallery, il V & A Museum o l’Imperial War Museum (per citarne giusto un paio)?
Inoltre, alcuni musei che di solito hanno l’ingresso a pagamento aprono le loro porte gratuitamente un giorno al mese, di solito nella prima o nell’ultima settimana del mese. Fermati all’ufficio amministrativo o alla biblioteca e consulta il sito web o la rivista Time Out per gli aggiornamenti settimanali.

I musei gratuiti a Londra includono:

  • V & A (Victoria & Albert Museum), Knightsbridge
  • British Museum, Bloomsbury
  • Museo di Londra, Barbican
  • Museo di storia naturale, Gloucester Road
  • Museo della Scienza, Knightsbridge
  • National Gallery, Leicester Square
  • Tate Modern, Bankside
  • Tate Britain, Millbank
  • National Portrait Gallery, Charring Cross
  • Museo imperiale della guerra, Elephant & Castle
  • British Library, Euston
  • Il Museo della Banca d’Inghilterra, Bank
  • Royal Air Force Museum, North West London
  • Museo marittimo nazionale, Greenwich
  • National Army Museum, Outer London
  • V & A Museum of Childhood, Bethnal Green
  • Somerset House, Temple
  • Tutti i Santi dalla Torre, Tower Hill
  • St Bride’s Church, Temple

Le cose migliori della vita sono gratuite (o economiche!)!

Molte delle cose migliori da vedere e da fare a Londra non ti costano davvero nulla. Alcuni dei migliori suggerimenti includono:

  • Vuoi vedere la vista dalla cima dello Shard? Aqua Shard, il bar in cima, offre una splendida vista per il prezzo di un drink.
  • La Heron Tower, vicino a Liverpool Street, ha una vista fantastica dal lato opposto del Tamigi per il costo di un drink.
  • Guarda il cambio della guardia a Buckingham Palace. Sembrerà un’attività strana, ma sarà senz’altro emozionante, specie se si è fan della famiglia reale inglese.
  • Fai una passeggiata attraverso Hyde Park. Assicurati di fermarti allo Speaker’s Corner e alla decorata Queen Elizabeth Gate.
  • Visita Abbey Road e rievoca la famosa strada dei Beatles.
  • Osserva le vetrine lungo Oxford Street.
  • Goditi la scena urbana e vai a caccia di street art! Le mie scelte includono Shoreditch, Brixton e Camden.
  • Visita gratuitamente l’Abbazia di Westminster visitando Evensong. La chiesa di St Margaret, i giardini universitari e i chiostri nell’Abbazia di Westminster sono sempre gratuiti.
  • Trascorri un pomeriggio esplorando il Camden Market. Assicurati di camminare lungo le rive dei canali.
  • Visita la migliore vista libera di Londra dall’alto del Walkie Talkie. Per visitare il giardino paesaggistico è gratuito, ma se stai cercando un trattamento speciale c’è anche un bar e un ristorante.
  • Visita gratuitamente la Torre di Londra prenotando i biglietti per la Cerimonia delle Chiavi – il cerimoniale di chiusura della Torre.
  • Risparmia il 20% o più prenotando i biglietti online per le più grandi attrazioni di Londra come il London Eye, The Shard e il Red Double Decker Bus Tour.

Il cibo

Sotto questo punto di vista, Londra offre tantissime possibilità per riuscire a risparmiare sul cibo, considerando che i luoghi di ristorazione sono tanti e diversi tra di loro non solo per le specialità cucinate ma anche per le fasce di prezzo proposte. Intramontabili i fast food come il McDonalds, Burger King oppure il KFC, che a prezzi modici possono riempirvi lo stomaco.